Le esportazioni verso l’Armenia continuano a crescere, dice Conte

Le esportazioni di beni italiani in Armenia sono in aumento e una serie di aziende italiane stanno scegliendo di investire nel paese, ha detto il premier Giuseppe Conte venerdì dopo i colloqui a Roma con il suo omologo armeno Nikol Pashinyan.

“Il dinamismo delle relazioni economiche tra i nostri paesi è un dato di fatto su cui possiamo costruire insieme”, ha detto Conte nei commenti ai giornalisti.

“Le nostre esportazioni sono in costante aumento, e ci sono molte altre aziende che stanno investendo con reciproca soddisfazione in Armenia”, ha aggiunto Conte.

Il fatto che le compagnie aeree commerciali scelgono di offrire voli diretti tra l’Italia e l’Armenia dimostra che vogliono una parte del crescente business tra i due paesi, ha sostenuto Conte.

Durante i loro colloqui, Conte e Pashinyan “hanno accertato insieme che le relazioni bilaterali prosperano grazie a un dialogo costruttivo e a una valutazione condivisa delle prospettive future”, ha detto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *