Conte ‘molto soddisfatto’ della formazione govt

Giuseppe Conte (L) nel primo ministro e sottosegretario di Accumoli Giuseppe Conte ha detto di essere “molto contento” della formazione di ministri e sottosegretari che formano il suo governo di sinistra, che ha assunto la scorsa settimana.

“Sono molto soddisfatto della squadra, che è giovane, e di un mix”, ha detto Conte ai giornalisti durante una visita alla città laziale di Accumoli, colpita dal terremoto del 24 agosto 2016 nel centro Italia.

Conte si è detto anche soddisfatto dei curricula dei 42 sottosegretari del governo di coalizione, le cui nomine sono state annunciate dal suo ufficio venerdì scorso.

“Saranno giurati lunedì, in modo che il governo possa mettersi subito al lavoro”, ha detto Conte.

Tra i 42 sottosegretari, il movimento di base a 5 stelle ha sei viceministri, mentre il partito democratico di centro-sinistra – partner junior della coalizione – ne ha quattro, secondo l’elenco.

Ci sono 22 ministri tra cui Conte nella coalizione tra 5 stelle, il Partito Democratico e il partito di sinistra Free and Equal (LeU).

Dieci dei ministri sono di 5 stelle, 9 del Partito Democratico e 1 di LeU.

La coalizione è entrata in carica il 5 settembre ed ha assunto il pieno potere questa settimana dopo aver ottenuto il voto di fiducia parlamentare.

Il nuovo governo è più filoeuropeo del suo predecessore populista guidato da Conte e ci si aspetta che abbia relazioni più fluide con l’Unione Europea.

E ‘anche probabile che per rilassarsi alcune delle misure di immigrazione di linea dura dell’ex ministro degli Interni Matteo Salvini, leader del partito di estrema destra League, partner di coalizione precedente di 5 stelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *