Il Governo mantiene le sue promesse dice Di Maio dopo l’aumento dell’IVA scongiurata

Il Ministro degli Esteri e leader del Movimento a 5 stelle (M5S) Luigi Di Maio ha dichiarato martedì che il governo mantiene le sue promesse dopo l’approvazione del piano economico del DEF con una bozza della legge finanziaria 2020.

Il bilancio sarà caratterizzato da nuove misure per 29 miliardi di euro e scongiurerà un aumento dell’imposta sul valore aggiunto che avrebbe dovuto essere introdotto l’anno prossimo.

“Manteniamo la promessa di fermare l’aumento dell’IVA”, ha detto Di Maio.

“Ci sono misure per le famiglie che hanno figli – la famiglia agisce con un pagamento per le famiglie, e gli asili nido, che dovrebbe essere libero, nella legge di bilancio”.

Il DEF del governo vede lo Stato raccogliere l’anno prossimo sette miliardi di euro da misure per combattere l’evasione fiscale e circa 14 miliardi saranno liberati grazie all’uso della “flessibilità” concessa dalle regole di bilancio dell’UE.

L’anno prossimo il rapporto deficit/PIL sarà del 2,2% e il rapporto debito/PIL scenderà dal 137,7% al 135,1%.

La gente otterrà uno sconto fino a 475 euro se nell’anno precedente ha usato le carte di credito per pagamenti fino a 2.500 euro invece che in contanti in settori soggetti ad elevati livelli di evasione fiscale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *